CISM - Giochi Mondiali Militari Invernali - Aosta 2010

CISM Il sito dei Giochi Mondiali Militari Invernali Aosta 2010

Cism the site of World Military Winter Games

CISM Conseil International du Sport Militaire

CISM, Giochi, Mondiali, Militari, Invernali, Giochi Mondiali Militari Invernali, Aosta 2010, World Military Winter Games, World Military Winter Games, Conseil International, Sport Militaire">

English (United Kingdom)Italian - Italy
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
Home
Videogallery
Seguici sul nostro canale Youtube!

youtube.it/cismvda





youtube.it/cismvda
Previsioni Meteo
° ° ° ° °
Dom Lun Mar Mer Gio

Sarà Razzoli l’alfiere degli atleti italiani all’Apertura dei Mondiali Militari Invernali Valle d’Aosta 2010

Interverranno il Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Vincenzo Camporini, il vicepresidente del CIO Mario Pescante, il Principe Alberto II di Monaco e i due grandi campioni azzurri dello sci Giorgio Rocca e Marco Albarello

(Aosta, 18 marzo 2010) – Alexander Ploner, Max Blardone, Manfred Moelgg, Federica Brignone, Denise Karbon, Manuela Moelgg, Nicole Gius, Giorgio Di Centa, Pietro Piller Cottrer, Fabio Pasini, Thomas Moriggl, Marianna Longa, Silvia Rupil, Magda Genuin, Mattia Cola, Marcus Windisch, Karin Oberhofer, Christian Martinelli, Roberta Fiandino, Roberto Serra, Arianna Fontana e Katia Zini, con Giuliano Razzoli, oro a Vancouver, come portabandiera, sono i nomi di tutti gli azzurri che sfileranno per i colori dell’Italia nella parata degli atleti alla Cerimonia di Apertura della prima edizione dei Giochi Mondiali Militari Invernali Valle d’Aosta 2010, sabato 20 marzo, a partire dalle 17, in piazza Chanoux ad Aosta.

 

Insieme agli atleti ci saranno il Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Vincenzo Camporini, il grande campione dello sci alpino Giorgio Rocca, il Presidente della Regione Autonoma Valle d’Aosta Augusto Rollandin, l’assessore al Turismo, Sport e Commercio Aurelio Marguerettaz, il Presidente del Consiglio internazionale dello sport militare (CISM) Generale Gianni Gola, il capo della delegazione italiana al CISM e responsabile Sport dello Stato Maggiore della Difesa Generale Rinaldo Sestili e il Presidente del Comitato Organizzatore Luigi Roth.

“Per me è motivo di orgoglio essere stato designato portabandiera della nazionale militare italiana per questa prima edizione dei Giochi Mondiali Militari Invernali Valle d’Aosta 2010 – ha detto Giuliano Razzoli – Spero di poter meritare quest’onore cercando di bissare il successo olimpico di Vancouver con una grande gara sulle nevi di Pila e rendere così omaggio a questa splendida manifestazione”.

La Cerimonia di Apertura comincerà con una sorpresa dal cielo – il lancio di due parà dell’esercito con il tricolore italiano e il passaggio di aerei militari –  che anticiperà la sfilata di tutte le squadra partecipanti ai Giochi, precedute dalla banda musicale della Taurinense. Seguiranno i discorsi ufficiali del Presidente della Regione Rollandin, del presidente del Comitato Organizzatore Roth e del Presidente del CISM generale Gola, che apriranno ufficialmente i Giochi. La Cerimonia si concluderà con l’accessione del braciere dei Giochi da parte del tedoforo, il campione olimpico dello sci nordico, Marco Albarello: un tripode che avrà una forma molto particolare, rappresentativa delle tradizioni e della cultura valdostana: si tratta di una Coppa dell’Amicizia alta tre metri, realizzata in legno.

La manifestazione mondiale sarà aperta nella mattinata, alle 9, dal Forum Internazionale “Sport e Pace” in programma nel Palazzo della Regione ad Aosta, al quale interverranno, tra gli altri, il vicepresidente del CIO Mario Pescante e il Principe Alberto II di Monaco. Il Forum si concluderà con la firma di una risoluzione sullo sport militare come mezzo per raggiungere la soluzione pacifica dei conflitti.

Alle 15, sempre al Palazzo della Regione, si svolgerà la conferenza stampa degli atleti, alla quale interverranno due azzurri in rappresentanza di ogni squadra: Max Blardone e Manfred Moelgg per la Guardia di Finanza, Roberta Fiandino e Giuliano Razzoli per l’Esercito, Federica Brignone e Christian Martinelli per i Carabinieri.

 
Medagliere
Nazione O A B Tot
Italia 7
3 7
17
Francia 6 2 4 12
Cina 3 7 0 10
Russia 3 2 1 6
Norvegia 2 4 2 8
Slovenia 2 2 0 4
Polonia 2
0 1
3
Estonia 1
1
0
2
Germania 1
0
3
4
Bulgaria 1
0 0
1
Austria 0
3
2
5
Svizzera 0 2 1 3
Romania 0 1
1
2
Finlandia 0 0
2
2
Lituania 0 0
1
1
Serbia 0 0 1 1

 

Discipline dimostrative
(Sci Alpinismo)

Nazione O A B Tot
Italia 1
0 0
1
Francia 0 1 0 1
Norvegia 0 0 1 1

 

Newsflash
Domani alle 12:30 la conferenza stampa di chiusura

Alle 18 si terrà la Cerimonia di Chiusura a Courmayeur

(Aosta, 24 marzo 2010) – Domani alle 12.30 presso il Palazzo Regionale della Valle d’Aosta, in piazza Deffeyes 1, ad Aosta, si terrà la conferenza stampa di chiusura della prima edizione dei Giochi Mondiali Militari Invernali Valle d’Aosta 2010.

Leggi tutto...
 
Gran Prix CISM, successo per la prova di corsa campestre

Vincono Cristina Artuso (Esercito) e Stefano Scaini (Fiamme Gialle)

Nell’ambito dei Primi Giochi Mondiali Militari Invernali, si è svolto il Gran Prix CISM di corsa campestre, disciplina inserita come sport dimostrativo. Alla gara, che sé disputata sulla distanza di 4.600 metri per le donne e di 6.900 metri per gli uomini, aperta ai tesserati FIDAL, hanno preso parte gli atleti dei Gruppi Sportivi militari.

Leggi tutto...
 

Contatore utenti connessi