CISM - Giochi Mondiali Militari Invernali - Aosta 2010

CISM Il sito dei Giochi Mondiali Militari Invernali Aosta 2010

Cism the site of World Military Winter Games

CISM Conseil International du Sport Militaire

CISM, Giochi, Mondiali, Militari, Invernali, Giochi Mondiali Militari Invernali, Aosta 2010, World Military Winter Games, World Military Winter Games, Conseil International, Sport Militaire">

English (United Kingdom)Italian - Italy
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
Home
Videogallery
Seguici sul nostro canale Youtube!

youtube.it/cismvda





youtube.it/cismvda
Previsioni Meteo
° ° ° ° °
Mar Mer Gio Ven Sab

Mondiali Militari, lo sport come strumento di pace

Una piccola Olimpiade in Valle d’Aosta per la prima edizione dei Giochi Mondiali Militari Invernali
dal 20 al 25 marzo 2010

(VAL FIEMME, 09/01/2010). A Tesero, presso il Motorhome FISI/Audi, alla presenza della stampa nazionale e internazionale i vertici dello sport militare, dei vertici politici e amministrativi della Regione Autonoma Valle d’Aosta e del Comitato organizzatore hanno presentato la prima edizione dei Giochi Mondiali Militari Invernali che si svolgeranno nel mese di marzo dal 20 al 25. La manifestazione oltre ad essere la prima grande occasione di rivincita dei Giochi di Vancouver è un importante evento manifestazione che vuole testimoniare il ruolo dei militari nel promuovere momenti di  fratellanza, pace e dialogo veicolati attraverso lo strumento dello sport.

 

Dopo il saluto del presidente della FISI Giovanni Morzenti che ha riconfermato il sostegno a tutti i livelli della federazione alla manifestazione, hanno preso la parola il presidente del Comitato Organizzatore dei Giochi Mondiali Militari Invernali il dott. Luigi Roth.  il Gen. Gianni Gola presidente del CISM (Consiglio Internazionale dello Sport Militare), il Coll. Marco Mosso, referente per lo Stato Maggiore dell’Esercito della Forze Armate e il presidente della Regione Autonoma Valle d’Aosta Augusto Rollandin.

Sono numeri importanti quelli dei Mondiali Militari: oltre 900 atleti in rappresentanza di circa 40 Paesi, un coinvolgimento di volontari, strutture militari e civili, una piccola Olimpiadi che offrirà l’occasione a molti atleti di conquistare i titoli di campioni mondiali militari nella prima edizione assoluta di questa manifestazione. E siccome gli atleti militari sono tra i migliori del mondo gli atleti delle squadre nazionali delle specialità dello Sci nordico e alpino, del biathlon e dello short track,oltre che delle specialità invernali olimpiche, ai mondiali militari in Valle d’Aosta sono tante e interessanti  le novità: lo sci alpinismo e d’orientamento e l’arrampicata indoor,  saranno protagonisti di uno spettacolo agonistico di assoluto livello che si svolgeranno nelle località di Brusson, Cogne, Courmayeur, Flassin, Gressony Saint-Jean e Pila.

Come ha affermato il presidente del Comitato Organizzatore il dott. Luigi Roth:”La Valle d’Aosta ha un rapporto straordinario con il mondo militare e con lo sport. Sarà una grande opportunità per il territorio, che fa sistema, come accade in Valle di Fiemme, per realizzare un evento che rilancia la valle. Sarà una manifestazione in cui si integreranno i valori militari e la cultura dell’accoglienza turistica valdostana.
Il Comitato ha riunito le esperienze e la capacità organizzative del territorio e le competenze delle Forze Militari per fare in modo che il primo mondiale militare sia un esempio per le edizioni future. Stiamo lavorando per creare un programma di eventi collaterali a supporto della manifestazione agonistica  per coinvolgere un vasto pubblico
”.

Il gen. Gianni Gola, presidente del CISM, ha sottolineato come i Giochi Mondiali Militari Invernali: “Sono una occasione unica. Abbiamo voluto fortemente questa manifestazione. Ed oggi con orgoglio posso dirvi che ci sono stati assegnati per il nostro progetto.  Per la Valle d’Aosta ospitare i Giochi Mondiali Militari, fortemente voluti dal CISM, organismo degli atleti militari nato nel 1948 al quale aderiscono 131 nazioni, e che il CIO, attraverso il presidente Rogge, ha chiesto di organizzare in Italia, è un vanto e uno stimolo.  Stiamo facendo tutto il possibile per offrire la possibilità a una partecipazione la più ampia possibile ai Giochi. Proprio oggi abbiamo ricevuto la richiesta dall’Afghanistan. E’ necessario ricordare come a Torino 2006 gli atleti militari sono stati più del 40% vincendo un terzo delle medaglie. Siamo quasi pronti, stiamo lavorando alacremente e in grande armonia, per realizzare una manifestazione di sport e di pace indimenticabile”.

Il Presidente della Regione Valle D’Aosta Augusto Rollandin ha dichiarato: "per la Valle d’Aosta è un privilegio organizzare ed ospitare la prima edizione della più importante manifestazione nell’ambito degli eventi sportivi invernali in campo militare. E c’è un entusiasmo e un coinvolgimento generale della popolazione valdostana.  Un evento che ci inorgoglisce e che esalta quelle caratteristiche di amore per la montagna e per lo sport che sono proprie dei valdostani, valorizzando anche la tradizionale presenza sul territorio delle truppe alpine e di militari che si sono particolarmente distinti nelle competizioni nazionali ed internazionali di sport invernali. Vorrei porre l'accento sul tema della pace che celebreremo insieme ai rappresentanti i militari di tutto il mondo in un convegno promosso dal CIO il giorno dell’inaugurazione con una mattinata di studi sul tema “Lo sport per la pace".

 
Medagliere
Nazione O A B Tot
Italia 7
3 7
17
Francia 6 2 4 12
Cina 3 7 0 10
Russia 3 2 1 6
Norvegia 2 4 2 8
Slovenia 2 2 0 4
Polonia 2
0 1
3
Estonia 1
1
0
2
Germania 1
0
3
4
Bulgaria 1
0 0
1
Austria 0
3
2
5
Svizzera 0 2 1 3
Romania 0 1
1
2
Finlandia 0 0
2
2
Lituania 0 0
1
1
Serbia 0 0 1 1

 

Discipline dimostrative
(Sci Alpinismo)

Nazione O A B Tot
Italia 1
0 0
1
Francia 0 1 0 1
Norvegia 0 0 1 1

 

Newsflash
Domani alle 12:30 la conferenza stampa di chiusura

Alle 18 si terrĂ  la Cerimonia di Chiusura a Courmayeur

(Aosta, 24 marzo 2010) – Domani alle 12.30 presso il Palazzo Regionale della Valle d’Aosta, in piazza Deffeyes 1, ad Aosta, si terrà la conferenza stampa di chiusura della prima edizione dei Giochi Mondiali Militari Invernali Valle d’Aosta 2010.

Leggi tutto...
 
Gran Prix CISM, successo per la prova di corsa campestre

Vincono Cristina Artuso (Esercito) e Stefano Scaini (Fiamme Gialle)

Nell’ambito dei Primi Giochi Mondiali Militari Invernali, si è svolto il Gran Prix CISM di corsa campestre, disciplina inserita come sport dimostrativo. Alla gara, che sé disputata sulla distanza di 4.600 metri per le donne e di 6.900 metri per gli uomini, aperta ai tesserati FIDAL, hanno preso parte gli atleti dei Gruppi Sportivi militari.

Leggi tutto...
 

Contatore utenti connessi